ENRICO DAL BUONO

La vergogna di sé. Trasformare l’indicibile in un racconto.

 430,00

Enrico-Dal-Buono_870x490

Product Description

COS’È

Uno scrittore, se vuole essere autentico, dev’essere spudorato, rivelare contraddizioni, far affiorare l’indicibile. Una delle emozioni più difficili da portare a galla è la vergogna che proviamo nei confronti di noi stessi, di certi ricordi, azioni segrete, pulsioni, pensieri. Ma sono proprio le zone oscure che possediamo e facciamo fatica ad ammettere, a nascondere la possibilità di racconto. Quando le troviamo espresse ad arte in un libro ci sentiamo meno soli e, in qualche misura, giustificati, redenti.
Partendo dall’uomo del sottosuolo di Dostoevskij, passando per la frustrazione del Bandini di Fante, per l’erotomania dei Tropici di Miller, per il cinismo del Viaggio al termine della notte di Céline, per gli amori contraddittori di Proust, fino ad arrivare agli spietati monologhi a favore di camera di Frank Underwood in House of Cards, analizzeremo le possibilità di raccontare i lati più imbarazzanti e inconfessabili dell’anima, per poi trasformarli in un antidoto contro la solitudine e la vergogna che segnano l’essere umano dai tempi di Adamo ed Eva.

L’obiettivo finale è arrivare a scrivere un testo di circa 20 mila battute. Potrà essere un racconto fatto e finito o l’inizio di qualcosa di più lungo. Dovrai scrivere in prima persona, partendo dalla tua vergogna personale per raccontare una storia. Attenzione, non si tratterà di scrittura terapeutica, ma di narrazione: il tuo sottosuolo personale dovrà acquisire un valore universale. Perché l’indicibile della nostra anima raggiunga il lettore, infatti, deve trovare le parole giuste per liberarsi e diventare una storia comprensibile e avvincente.

QUANDO
Le lezioni cominciano a ottobre e durano tre mesi.

DOMANDE
Voglio iscrivermi! Come posso pagare?
Ci sono due modi: se vuoi fare un bonifico, scrivi a classify@scuolaholden.it e ti manderemo i dati. Per pagare con PayPal, invece, aggiungi il corso al carrello e segui le istruzioni.

Come funziona Classi-fy?
Dovrai seguire un calendario settimanale di appuntamenti: potranno essere lezioni video del docente, dispense da leggere e scaricare, e avrai delle scadenze per scrivere e condividere sul sito di Classi-fy i compiti a casa. Leggerai cosa scrivono i tuoi compagni e potrai commentare o ricevere le loro opinioni su quel che scrivi tu. Nel forum potrete incontrarvi e parlare delle lezioni (ok, sappiamo già che non parlerete solo di quello: ma fa parte del divertimento). A volte il docente posterà un video in cui analizza pubblicamente i lavori di tutta la classe, ma riceverai valutazioni personali sui tuoi testi anche dai tuoi compagni, durante le discussioni in chat.

Quali sono i requisiti tecnici per partecipare? Devo installare qualche programma speciale sul computer?
In linea di massima, si lavora online: quindi basta avere una connessione internet. Sul sito classify.it troverai i video delle lezioni, che verranno caricati man mano procederà il corso, condividerai i tuoi documenti con il resto della classe, potrai scaricare le dispense e scambiarti messaggi con i compagni.

E alla fine del corso cosa succede?
Tutta la classe verrà alla Holden, a Torino, per la lezione conclusiva e la consegna del diploma. Finalmente vi incontrerete dal vivo e, se tutto va bene, vi berrete una birretta in Borgo Dora per festeggiare.